Stanziati i fondi per la SMSI di Buie

È stato firmato il Contratto tra il Ministero della Scienza e dell’Educazione della Repubblica di Croazia, l’Unione Italiana, la Regione Istriana e la Scuole Media Superiore Italiana “Leonardo Da Vinci” di Buie per la ricostruzione e l’ampliamento dell’edifico scolastico, dal valore complessivo di 16.423.273,29 Kune, di cui 7.399.273,29 Kune a carico del Ministero, 3.000.000,00 di Kune della Regione Istriana e 6.024.000,00 di Kune dell’Unione Italiana. I mezzi sono stanziati nel triennio 2020-2022.

Per conto del Ministero della Scienza e dell’Educazione a firmare il Contratto è stato il Ministro, Radovan Fuchs, il 23 dicembre 2020, dopo che il Governo lo aveva approvato (https://vlada.gov.hr/sjednice/32-sjednica-vlade-republike-hrvatske-31119/31119; al punto 15 della seduta). Il 21 dicembre 2020 è stato invece firmato dal Facente Funzioni di Presidente della Regione Istriana, Fabrizio Radin, dalla Preside della SMSI “Leonardo Da Vinci” di Buie, Irena Penko, dal Presidente dell’Unione Italiana, Maurizio Tremul e dal Presidente della Giunta Esecutiva dell’Unione Italiana, Marin Corva.

Ora potranno iniziare i lavori di ricostruzione che dureranno, secondo le previsioni, 18 mesi. Rimane ancora da individuare una soluzione appropriata allo svolgimento delle lezioni in questo periodo onde evitare che queste si tengano parzialmente con il sistema DAD anche dopo che sarà cessata l’emergenza epidemiologica. L’Unione Italiana profonderà ogni sforzo possibile in questa direzione.

L’Unione Italiana ringrazia l’Italia, la Croazia e la Regione Istriana per lo stanziamento delle risorse per questo progetto di vitale importanza per l’intera Comunità Nazionale Italiana ed esprime profonda gratitudine a tutte e tutti coloro che hanno contribuito, a vario titolo, al raggiungimento di questo obiettivo.

Da “La Voce del Popolo” del 24 dicembre 2020

Segui le notizie più recenti sul nostro profilo Facebook

     
 
     
   
     
   
     
Di più links ⪧    
Copyright: Unione Italiana / Develeopment: Studio web art
Seguteci su