DRAMMA ITALIANO - Fiume

     
   

Indirizzo dell'Istituzione
Uljarska 1,
51000 Rijeka

Recapiti
tel: 051/355 964
fax: 051/355-902
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Url: https://hnk-zajc.hr/ansambl-talijanska-drama/
Facebook: https://www.facebook.com/DRAMMAITALIANO
I
nstagram: @zajc_dramma_italiano 

Direttore
Giulio Settimo

 

Il Dramma Italiano, Compagnia facente parte del Teatro Nazionale Croato «Ivan pl. Zajc» di Fiume e unico Stabile italiano esistente fuori dei confini della Repubblica Italiana, è una delle più antiche istituzioni della Comunità Nazionale Italiana di Croazia e Slovenia. Nato nel 1946 a Fiume, lo stesso Dramma Italiano fu uno dei fondatori del Teatro Popolare di Fiume, oggi Teatro Nazionale.

Nel 2006 la Compagnia ha festeggiato i suoi primi 60 anni di vita. Un periodo non certo breve in cui i momenti difficili dell'inizio trascorsi spesso lottando per bloccare i vari tentativi di delegittimazione di questa non comune realta' teatrale, si sono alternati momenti di gloria, di grandi successi ottenuti sia nei luoghi dell'insediamento storico della Comunità Nazionale Italiana di Croazia e Slovenia, sia nelle più importanti piazze italiane, croate e slovene.

Più di trecento sono state le messinscena proposte dal Dramma Italiano in tutti questi anni e diversi i riconoscimenti ottenuti per la sua attività tra cui ricordiamo il Premio dell'Associazione Nazionale dei Critici Italiani «Dramma Italiano», il Premio Flaiano, il Premio Città di Fiume e per ultimo, nell'estate del 2005, il Grand Prix al Festival Internazionale dei Teatri da Camera «Leone d'oro» di Umago vinto per lo spettacolo «Maratona di New York» di Edoardo Erba, per la regia di Neva Rosic con Bruno Nacinovich e Mirko Soldano.

Grandissimo è il successo che il Dramma Italiano ha riscosso nelle recenti stagioni con Delitto all'isola delle capre di Ugo Betti, spettacolo per il quale la Compagnia ha ottenuto nel 2006 ben otto (8) premi: 3 premi al Festival internazionale delle Piccole scene di Fiume:
1.Miglior scenografia (Damir Zlatar Frey)
2.Migliori musiche (Hrvoje Crnic Boxer)
3.Miglior giovane attrice (Elena Brumini)
Due i premi ottenuti al Festival dell'attore dei Vinkovci-Vukovar al quale il Dramma Italiano ha partecipato per la prima volta
4.. Miglior attore: Mirko Soldano
5. Miglior attrice: Andreja Blagojevic
Una nomination come miglior spettacolo dell'anno al Premio del Teatro Croato
6.Premio per la miglior attrice protagonista ad Andreja Blagojevic
7.Premio come miglior spettacolo della Stagione del Teatro Nazionale "Ivan pl. Zajc"
8.    Premio per la miglior attrice protagonista ad Andreja Blagojevic.

Nella Stagione 2007-2008, il Dramma Italiano è stato tra i promotori e gli organizzatori di una grande coproduzione internazionale, che li ha portato a collaborare con il Teatro Nazionale D. Maria II di Lisbona, Portogallo e lo Stabile della Sardegna e la Biennale di Venezia. Dalla nostra collaborazione e sotto la guida del regista italiano Toni Cafiero, è nata una commedia scritta a tre mani da tre commediografi europei, l'italiano Edoardo Erba, la croata Tena Stivicic e il portoghese Ruy Zink. I tre autori hanno rielaborato i canovacci di Carolo Goldoni, 'Le avventure di Camilla' e 'Arlecchino', dando vita al complesso progetto intitolato 'Goldoni Terminus'. La commedia è stata presentata in prima mondiale alla Biennale di Venezia nel luglio del 2007 ed è stata messa in scena anche nell'ambito del Festival MITE di Lisbona e del Festival "La notte dei Poeti" di Nora in Sardegna.

Nella stagione 2007/2008, la Compagnia ha realizzato, in co-produzione con il Teatro Popolare Istriano di Pola, uno spettacolo multilingue recitato in italiano, croato e nei dialetti locali istroveneto e ciakavo, dal titolo 'Riva i druxi', ossia 'Arrivano i compagni', ambientato nella Pola del primo dopoguerra. Lo spettacolo è stato osannato dalla critica croata e slovena, che l'ha definito il miglior lavoro teatrale dell'anno ed ha ottenuto due premi al Festival internazionale 'Leon d'Oro' di Umago per la miglior regia e la miglior drammaturgia (Lary Zappia) e due nomination al Premio Hrvatsko Glumiste, Premio del Teatro Croato per il milgior spettacolo e miglior regia.

Altro in questa categoria: « CRS - Rovigno AINI - Cittanova »

Segui le notizie più recenti sul nostro profilo Facebook

     
 
     
   
     
   
     
Di più links ⪧    
Copyright: Unione Italiana / Develeopment: Studio web art
Seguteci su